• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Mercoledì 29 Mag 2024
You are here: Home Musica (Testi & Video) Gumilëv, Nikolaj Nikolaj Gumilëv: 'Mi avete dato un album aperto'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Nikolaj Gumilëv: 'Mi avete dato un album aperto'

Stampa PDF

Nikolaj Gumilëv

Mi avete dato un album aperto



ad Anna Achmatova


Mi avete dato un album aperto,
vi cantavano corde di lunghi versi,
io lo portai via e, arrabbiato,
lungo il cammino chiusi di scatto la serratura.
Brutto segno! Mi tormentavo,
dinanzi a lui leggevo versi,
pregavo ma non si aprì,
era più spietato delle furie della natura.
E mi toccherà abituarmi
alla consapevolezza, colma di nostalgia,
che devo penetrarvi dentro
come nel vostro cuore – come un ladro.

Maggio 1917


(da 'Il falò', 1918 - Traduzione di Donata De Bartolomeo e Kamila Gayazova)


[ FONTE ]


Nikolaj Stepanovič Gumilëv (in russo: Николай Степанович Гумилёв) (Kronštadt, 15 aprile 1886 – San Pietroburgo [Pietrogrado], 26 agosto 1921)

[ Poeta e critico letterario russo. Fondatore dell'Acmeismo, affermava la vita e le conquiste della volontà. Le sue poesie, solenni e suggestive nella semplicità e chiarezza del verso, influirono sui poeti russi e sulla moglie Anna Achmatova. Accusato ingiustamente di attività antirivoluzionarie, fu fucilato dai bolscevichi. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information