• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Sabato 13 Lug 2024
You are here: Home Poesie d'Autore Teasdale, Sara Sara Teasdale: 'Crepuscolo a giugno'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Sara Teasdale: 'Crepuscolo a giugno'

Stampa PDF

Sara Teasdale

Crepuscolo a giugno



Sera, e tutti gli uccelli
In un coro di suoni scintillanti
Stanno alleviando i loro cuori di gioia
Per miglia intorno.

L'aria è blu e dolce,
Le poche prime stelle sono bianche,--
Oh lasciami come gli uccelli
Canta prima di notte.


(da 'Fiumi verso il mare', 1915)


[ FONTE ]


Sara Teasdale (St. Louis, 8 agosto 1884 – New York, 29 gennaio 1933)

[ Poetessa statunitense. La sua vita, caratterizzata dall'inquietudine e dalla nevrosi, finì con il suicidio a 38 anni. Le sue poesie, dimenticate per anni, corrono sul filo dell'ironia e di una voluta semplicità. ]


[ Premio Pulitzer 1918 ]


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI SARA TEASDALE ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information