• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Sabato 13 Apr 2024
You are here: Home Poesie d'Autore Borges, Jorge Luis Jorge Luis Borges: 'Il minacciato'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Jorge Luis Borges: 'Il minacciato'

Stampa PDF

Jorge Luis Borges

Il minacciato


È l'amore.
Dovrò nascondermi o fuggire.
Crescono le mura del suo carcere, come in un sogno atroce.
La bella maschera è ormai cambiata,
ma come sempre è l'unica.
A che mi serviranno i miei talismani:
l'esercizio delle lettere, la vaga erudizione,
l'apprendimento delle parole che utilizzò l'aspro Nord
per cantare i suoi mari e le sue spade,
la serena amicizia,
le gallerie della Biblioteca,
le cose comuni,
le consuetudini,
l'amore giovane di mia madre,
l'ombra militare dei miei morti,
la notte intemporale,
il sapore del sogno?
Stare con te o non stare con te è la misura del mio tempo.
Già la brocca si rompe sulla fonte,
già l'uomo s'alza al canto dell'uccello,
già si sono scuriti quelli che guardano dalla finestra,
ma l'ombra non ha portato la pace.

È, lo so, l'amore:
l'ansia e il sollievo di sentire la tua voce,
l'attesa e il ricordo,
l'orrore di vivere successivamente.
È l'amore con tutte le sue mitologie,
con tutte le sue piccole magie inutili.
C'è un angolo dove non oso passare.
Già mi accerchiano gli eserciti, le orde.
(Questa stanza è irreale, lei non l'ha vista).
Il nome di una donna mi denunzia.
Mi fa male una donna in tutto il corpo.


(da 'L'oro delle tigri', Rizzoli, Milano, 1974 – Traduzione di Juan Rodolfo Wilcock e Livio Bacchi Wilcock)


[ FONTE ]


Jorge Francisco Isidoro Luis Borges Acevedo (Buenos Aires, 24 agosto 1899 – Ginevra, 14 giugno 1986)

[ Poeta, scrittore, saggista, traduttore e accademico argentino. Creatore di un genere oggi definito "borgesiano", a definire una concezione della vita come storia, come finzione, come opera contraffatta spacciata per veritiera, come fantasia o come reinvenzione della realtà. ]


[ Premio Miguel de Cervantes 1979 ]


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI JORGE LUIS BORGES ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information