• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Martedì 25 Giu 2024
You are here: Home Musica (Testi & Video) Rojas, Gonzalo Gonzalo Rojas: 'Carmen carminis'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Gonzalo Rojas: 'Carmen carminis'

Stampa PDF

Gonzalo Rojas

Carmen carminis



- Scusi, per favore, dove si fabbricano qui i versi con
l'Ellade e la lussuria
in modo che vibrino trasparenti?
- Due
case più avanti passato quello spiazzo
dove si vede un'altra piazza con
dalie originali del tempo, qui
tenga la sinistra svoltando
dopo il ponte
del quale non resta traccia, proprio lì a un metro
c'è una falegnameria: da lì
- arterie e marmo, slanciata, i piedi
nudi – tremila anni fa uscì la ragazza,
che non è morta.

Questo mi disse personalmente il mio Catullo a Sirmione
nel '95, sul lago di Garda.


(da 'Rio Turbio', 1996)


[ FONTE ]


Gonzalo Rojas Pizarro (Lebu, 20 dicembre 1917 – Santiago del Cile, 25 aprile 2011)

[ Poeta cileno, fu professore universitario a Concepción, ottenendo anche diversi incarichi diplomatici. In seguito al golpe di Augusto Pinochet si rifugiò nella Germania Est e, più tardi, a Caracas, dove insegnò fino al rientro in patria, nel 1980. ]


[ Premio Miguel de Cervantes 2003 ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information