• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Mercoledì 24 Lug 2024
You are here: Home Poesie d'Autore Koltz, Anise Anise Koltz: '«Über Allen Gipfeln Ist Ruh»'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Anise Koltz: '«Über Allen Gipfeln Ist Ruh»'

Stampa PDF

Anise Koltz

«Über Allen Gipfeln Ist Ruh»



La luna si interra
fino agli occhi
è a mala pena visibile

voglio farle la posta
scuoiare il suo ventre bianco
e cucinarla

la sua carne ha il sapore
del pesce di mare.


(da 'Il circo del sole', 1966)


[ NOTE: il titolo della poesia, "Über Allen Gipfeln Ist Ruh" (su ogni cima, è pace), è l'incipit del 'Canto notturno del viandante' (musicato dal pianista austriaco Franz Schubert) del poeta e scrittore tedesco Johann Wolfgang Goethe, 1749-1832 ]


[ FONTE ]


Anise Koltz (Eich, Lussemburgo, 12 giugno 1928 - 1 marzo 2023)

[ Poetessa lussemburghese. Di origini ceche, tedesche, inglesi e belghe, iniziò a pubblicare in tedesco per poi divenire una delle principali scrittrici in lingua francese. Al suo attivo ha anche dei racconti per bambini e numerose traduzioni. ]


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI ANISE KOLTZ ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information