• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Giovedì 25 Lug 2024
You are here: Home Opere L'Esistenzialismo romantico nella solitudine.. Nelly Sachs: 'Protetti sono gli amanti'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Nelly Sachs: 'Protetti sono gli amanti'

Stampa PDF

Nelly Sachs

Protetti sono gli amanti



Protetti sono gli amanti
sotto il cielo murato.
Un elemento misterioso gli dà il fiato
e fanno vivere le pietre
e tutto ciò che cresce
trova ormai una patria solo in loro.

Protetti sono gli amanti
e solo per loro gli usignoli continuano a cantare
e non sono morti nella sordità
e la quiete leggera del bosco, i caprioli,
soffrono per loro in mansuetudine.

Protetti sono gli amanti,
vedono il dolore nascosto del tramonto
sanguinare sul ramo di un salice
e di notte si esercitano sorridendo alla morte,
la quieta morte,
con ogni fonte che stilla in nostalgia.


("Geschirmt sind die Liebenden", da 'Aldilà della polvere', Einaudi, 1966 - Traduzione di Ida Porena)


[ FONTE ]


Nelly Sachs (Schöneberg, 10 dicembre 1891 – Stoccolma, 12 maggio 1970)


[ Premio Nobel 1966 ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information