• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Martedì 25 Giu 2024
You are here: Home Poesie d'Autore Clanchy, Kate Kate Clanchy: 'Viaggiare'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Kate Clanchy: 'Viaggiare'

Stampa PDF

Kate Clanchy

Viaggiare



(alla maniera di Gösta Ågren)


Se dovessi andare a Samarcanda
magari troveresti Sherazade
in mille riproduzioni,
vestita di lustrini, come souvenir,
e le cupole dorate di Al-al-Din
ricoperte di segnali turistici sovietici
e ossidate, su un cielo metallico.

Ma restare è come partire.
Da qui si stendono i campi
dell'Oxfordshire
già del colore di una sovrana d'oro.
E quando il fieno è raccolto in balle
che sembrano ruote, e l'occhio corre
dai solchi scuri dei trattori all'orizzonte
nudo dell'autunno,
là brucerà là Samarcanda

e Samarcanda, e Samarcanda.


("To travel", da 'Samarcanda', 1999 - Traduzione di Giorgia Sensi)


[ FONTE ]


Kate Clanchy (Glasgow, 1965)

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information