• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Giovedì 20 Giu 2024
You are here: Home Musica (Testi & Video) Cesariny, Mário Mário Cesariny: 'Poesia'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Mário Cesariny: 'Poesia'

Stampa PDF

Mário Cesariny

Poesia



In tutte le strade ti incontro
in tutte le strade ti perdo
conosco così bene il tuo corpo
ho sognato tanto la tua figura
che è ad occhi chiusi che io posso
definire la tua altezza
e bevo l'acqua e sorseggio l'aria
che ti ha attraversato la cintura
tanto       tanto vicino       così reale
che il mio corpo si trasfigura
e tocca il suo intimo elemento
in un corpo che non è più suo
in un fiume scomparso
dove un tuo braccio mi cerca

In tutte le strade ti incontro
in tutte le strade ti perdo


(da 'Poeti surrealisti portoghesi', Einaudi, 1971 - Traduzione di Antonio Tabucchi)


[ FONTE ]


Mário Cesariny de Vasconcelos (Lisbona, 9 agosto 1923 — Lisbona, 26 novembre 2006)

[ Poeta e pittore portoghese, considerato il principale rappresentante del Surrealismo lusitano. La sua poesia è in generale dissacrante e sarcastica, tesa alla ricerca formale, ed espressione di un erotismo angosciato. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information