• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Sabato 13 Apr 2024
You are here: Home Opere L'Esistenzialismo romantico nella solitudine.. Sandro Penna: 'Mi adagio nel mattino di primavera'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Sandro Penna: 'Mi adagio nel mattino di primavera'

Stampa PDF
Sandro Penna

Mi adagio nel mattino di primavera



Mi adagio nel mattino
di primavera. Sento
nascere in me scomposte
aurore. Io non so più
se muoio oppure nasco.


Sandro Penna (Perugia, 12 giugno 1906 – Roma, 21 gennaio 1977)

[ Poeta italiano. Con toni epigrammatici, le sue poesie esprimono spesso un'intenso desiderio sensoriale di vita talora malinconico e cantano l'amore omosessuale ("Poeta esclusivo d'amore", si definì egli stesso). ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information