• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Sabato 15 Giu 2024
You are here: Home Musica (Testi & Video) Bigongiari, Piero Piero Bigongiari: 'Il silenzio del moto'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Piero Bigongiari: 'Il silenzio del moto'

Stampa PDF
Piero Bigongiari

Il silenzio del moto



O memoria, tu libera ricordi
l'avvenire vissuto nel mio cuore,
il cielo perso negli spazi sordi
tu conduci nel vespero in amore
sui tuoi passi; t'attendo: sulla bianca
spalletta, dentro gli occhi di chi è
riflessa in una stanca
pace di luna d'un giro d'eterna
primavera che langue come piuma.


(da 'La figlia di Babilonia', Parenti, 1942)


[ FONTE ]


Piero Bigongiari (Navacchio, 15 ottobre 1914 – Firenze, 7 ottobre 1997)

[ Poeta e critico letterario italiano. Insegnò Storia della Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea all'Università di Firenze. È considerato esponente di un Ermetismo purista in cui dominano metafisicamente il tema dell'assenza, un forte anelito religioso e la trasfigurazione simbolica della realtà. ]


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI PIERO BIGONGIARI ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information