• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Domenica 21 Lug 2024
You are here: Home Poesie d'Autore Sexton, Anne Anne Sexton: '11 dicembre'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Anne Sexton: '11 dicembre'

Stampa PDF

Anne Sexton

11 dicembre



Poi a letto penso a te,
la tua lingua metà oceano, metà cioccolata,
penso alle case dove entri scivolando,
ai tuoi capelli di lana d'acciaio,
alle tue mani ostinate e
come rosicchiamo la barriera perché siamo in due.

Come vieni e afferri la mia coppa di sangue,
mi ricompatti e bevi la mia acqua salata.
Siamo nudi. Ci siamo spogliati
e insieme nuotando risaliamo il fiume,
l'identico fiume chiamato Possesso
e sprofondiamo insieme. Nessuno è solo.


(da 'Diciotto giorni senza te', in 'Poesie d'amore', 1969)


[ FONTE ]


Anne Sexton (Newton, 9 novembre 1928 – Weston, 4 ottobre 1974)

[ Poetessa e scrittrice statunitense. Esponente della Poesia Confessionale, vinse il Premio Pulitzer nel 1967 per "Vivere o morire ". La sua poesia, con dettagli intimi della sua vita privata, descrive la lunga battaglia contro la depressione, terminata con il volontario avvelenamento da monossido di carbonio nel garage di casa. ]


[ Premio Pulitzer 1967 ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information