• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Domenica 21 Lug 2024
You are here: Home Poesie d'Autore Geibel, Emanuel Emanuel Geibel: 'In autunno'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Emanuel Geibel: 'In autunno'

Stampa PDF

Emanuel Geibel

In autunno



Sulla muraglia del giardino
ancora trema un solo viticcio:
Così nella mia mente
un solo pensiero trema dolorosamente.

Riesco a malapena ad afferrarlo,
ma non mi lascerà
mai, ahimè, in nessun momento;
e così ci penso e
ogni notte, ogni giorno porto
con me il sordo lamento
che per me sei perduta.


(da 'Poesie', 1849)


[ FONTE ]


Emanuel Geibel (Lubecca, 17 ottobre 1815 – Lubecca, 6 aprile 1884)

[ Poeta tedesco. Epigono del tardo Romanticismo, vicino alla corte di Massimiliano II di Baviera, scrisse anche numerose poesie politiche che inneggiavano all'unificazione della Germania con la Prussia. Esperto di culture classiche, tradusse dal greco e dal latino. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information