• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Martedì 23 Apr 2024
You are here: Home Musica (Testi & Video) Bandini, Fernando Fernando Bandini: 'Poesia scritta a Praga'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Fernando Bandini: 'Poesia scritta a Praga'

Stampa PDF
Fernando Bandini

Poesia scritta a Praga



Mi piacerebbe essere sepolto
a Mala Strana
in uno di questi silenziosi giardini
dove viene a svernare la cincia oltremontana

Che mi giacesse accanto
mia moglie innamorata di ponte Carlo
Il ponte è a pochi passi anche se solo
nel giorno del Giudizio potremo attraversarlo

Verrebbe a farmi visita
l'ombra di Halas quando muore il giorno
Abitava qui attorno, m'insegnerebbe
Il nome della prima stella

Ma Azneciv città che ha i suoi corvi
e i suoi golem pretende le mie ossa
Ci sarà qualcuno che si ricordi
di Bandini? Che sopra la sua fossa

rechi i fiori che amo (aquilegie, asfodeli)
e si fermi un poco a parlare con me?
Perché il mio cuore era di re
ma non avevo un regno né fedeli


(da 'Dietro i cancelli e altrove', Garzanti, 2007)


[ FONTE ]


Fernando Bandini (Vicenza, 30 luglio 1931 – Vicenza, 25 dicembre 2013)

[ Poeta, scrittore e docente italiano di stilistica e metrica presso l'Università di Padova. Aveva la capacità di scrivere non solo in italiano ma anche nel dialetto vicentino e in latino, lingua che aveva appreso nonostante non avesse praticato studi classici. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information