• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Domenica 21 Lug 2024
You are here: Home Poesie d'Autore Schjeldahl, Peter Peter Schjeldahl: 'Parlare è mentire'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Peter Schjeldahl: 'Parlare è mentire'

Stampa PDF

Peter Schjeldahl

Parlare è mentire



Vorrei migliorare il mondo
con le parole     Mi vedi
dissolvermi nel tentativo?
Ma non c'è soluzione

La nostalgia si mette in mezzo
e anche la meschinità mi devia
con il suo sguardo muto
da un viso che somiglia al mio
ma è il tuo lettore


[ FONTE ]


Peter Charles Schjeldahl (Fargo, North Dakota, 20 marzo 1942 – Bovina, New York, 21 ottobre 2022)

[ Poeta e critico d'arte statunitense attivo su The New Yorker e sul New York Times. Seguace della New York School, postmoderno contemporaneo, credeva che la poesia dovesse essere chiara per poter essere apprezzata e compresa da tutti i lettori. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information