• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Sabato 15 Giu 2024
You are here: Home Poesie d'Autore Prado, Adélia Adélia Prado: 'Costellazione'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Adélia Prado: 'Costellazione'

Stampa PDF

Adélia Prado

Costellazione



Guardavo attraverso la finestra
la Via Lattea versarsi
sulla massa degli alberi.
A causa del vetro, della trasparenza dell'aria,
o perché in me sono nate le lacrime,
ho avuto l'impressione che alcune stelle
si tuffassero nel fiume,
che altre si impigliassero tra i rami.
La gente dormiva,
ho invocato Dio
come il cane che senza apparente minaccia
abbaiava disperato nella notte meravigliosa:
O Agnello di Dio, o Croce del Sud,
O Agnello, o Croce!
Come il cane, la mia lingua abbaiava
alla terrificante bellezza.


(da 'Terra di Santa Cruz', 1981)


[ FONTE ]


Adélia Luzia Prado de Freitas, meglio conosciuta come Adélia Prado (Divinópolis, 13 dicembre 1935)

[ Poetessa, docente e filosofa brasiliana. La sua poesia, modernista, parla del vivere quotidiano in una piccola città con perplessità e con un incanto guidato dalla fede cristiana. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information