• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Sabato 13 Lug 2024
You are here: Home Poesie d'Autore Nemes Nagy, Ágnes Ágnes Nemes Nagy: 'Ti siedi e leggi'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Ágnes Nemes Nagy: 'Ti siedi e leggi'

Stampa PDF

Ágnes Nemes Nagy

Ti siedi e leggi



Ti siedi e leggi. Quanto sei sola, nemmeno tu lo sai.
Ma a volte indovini e poi con un movimento lento,
e un pizzico di lieve tristezza i tuoi lineamenti semplici
si immergono nella luce.


(da 'La notte di Akhenaton', 2004)


[ FONTE ]


Ágnes Nemes Nagy (Budapest, 3 gennaio 1922 – Budapest, 23 agosto 1991)

[ Poetessa, scrittrice, educatrice e traduttrice ungherese. Con l'avvento del Comunismo, le fu proibito di pubblicare dal 1949. Fu simbolo della resistenza letteraria al Realismo Socialista. Durante il periodo stalinista visse di borse di studio a Roma e Parigi e lavorò come insegnante. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information