Helmut Heissenbüttel: 'Nostalgia'

Stampa

Helmut Heissenbüttel

Nostalgia



delle nubi sopra il giardino a Papenburg
del bambino che ero
della torba falde nere nel pantano
dell'odore di autostrada quando ho compiuto i 17
dell'odore di zaino quando ho fatto il soldato
del giro con mia madre nella città desolata
dei pomeriggi di primavera sulle pensiline della piccola città
delle passeggiate con Lilo Ahlendorf a Dresda
del cielo di una giornata nevosa di novembre
del viso d...i Jeanne d'Arc nel film di Dreyer
dei giorni cancellati su vecchi calendari
dei gridi dei gabbiani
delle notti insonni
del borbottio delle notti insonni

del borbottio delle notti insonni



(da 'City Lights Pocket Poets Anthology', Mondadori, 1997 - Traduzione di Massimo Bocchiola)


[ FONTE ]


Helmut Heissenbüttel (21 giugno 1921 – 19 settembre 1996)

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information