Werner Aspenström: 'Teoria dell'alimentazione'

Stampa

Werner Aspenström

Teoria dell'alimentazione



Quando la fantasia si è saziata di fantasie
cresce l'appetito per la realtà.
Allora riassapora il pane duro come pietra.
Ora quasi ci accontentiamo delle pietre.


[ FONTE ]


Karl Werner Aspenström (Norrbärke, 13 novembre 1918 – Stoccolma, 25 gennaio 1997)

[ Poeta svedese. Membro dell'Accademia Svedese che assegna il Nobel, esordì nel 1949 con "Leggenda nevosa ". Curiosamente, richiesto delle sue motivazioni per scrivere, rispose: "Scrivo per il mio gatto". ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information