Archie Randolph Ammons: 'Poetica'

Stampa

Archie Randolph Ammons

Poetica



Cerco il modo in cui
le cose appariranno
spiralando da un centro,
la forma
che le cose prenderanno per prodursi qui

così che il bianco della betulla
toccato di nero ai rami
si stagli
luccicante-al-vento
totalmente il suo sé apparente:

cerco le forme in cui
le cose vogliono venire

da quali pozzi neri di possibilità,
come una cosa si
dispiegherà:

non la forma sulla carta - anche se
anche quella - ma il mezzo
noninterferente sulla carta:

non tanto alla ricerca della forma
quanto disponibile
a ogni forma che si stia
convocando
attraverso di me
dall'io non mio ma nostro.


("Poetics", da 'Collected Poems', 1972 - Traduzione di Paola Loreto)


[ FONTE ]


Archie Randolph Ammons (Whiteville, 18 febbraio 1926 – Ithaca, 26 febbraio 2001)

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information