• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Martedì 27 Lug 2021
You are here: Home Poesie d'Autore Forsström, Tua Tua Forsström: 'Penelope'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Tua Forsström: 'Penelope'

Stampa PDF

Tua Forsström

Penelope



1

Sono la moglie, reclusa.
Gli anni sono fuggiti come acqua,
una ci si abitua. È successo
che mi sono separata dalla mia attesa
e ho guardato i miei Pretendenti, negandoti.
Ho dimenticato me, ho dimenticato
le notti sotto le tue mani
come ci si dimentica di un sogno
finché non ritorna. Tanti anni sono passati
come istanti. C'è
un'attesa tale che ci si separa.

2

Quello che chiamiamo tempo
è talvolta addestrarsi
ai dubbi, alle assenze.
Quello che chiamiamo tempo
è forse infine rinunciare
Io dimentico! Dimentico
il suo nome!
La guerra deforma.
La memoria diminuisce.
Recludersi o essere reclusa
alla fine è uguale. Ma
che dire dell'abbraccio negato
come acqua versata?

3

Ossa capelli piume squame!
Gli anni passano allegri e si fa notte
Inviolabili sono le leggi dei minerali
nella terra, le superfici colorate si staccano:
sul volto incustodito che era quello del sogno
sul volto incustodito che era la maschera incustodita
dei sogni

4

Un corpo è uno scrigno che contiene
reliquie, ossa come porcellana.
Io non sono ancora
vecchia, questo mi dà fastidio!
Tesso una tela. Stanotte
ho sognato una nave che andava alla deriva
verso una costa lontana
Ti ricordi di me? Chi
ritorna è sempre un altro
con le ombre della guerra sulla fronte,
con cicatrici d'oltremare
incise sul corpo
Chi ritorna com'era?
Quello che si perde è vero:
quello che si perde lo si serba
per sempre. Un'attesa,
un uomo. Ti ricordi di me?
Fai in fretta, se puoi.


(da 'I parchi', 1992)


[ FONTE ]


Tua Birgitta Forsström (Porvoo, 2 aprile 1947)

[ Poetessa e scrittrice finlandese di lingua svedese. Vincitrice del "Nordisk råds litteraturpris" nel 1998 per la raccolta di versi "Dopo aver passato una notte tra i cavalli ", nel 2019 è stata eletta all'Accademia svedese. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information