• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Mercoledì 20 Ott 2021
You are here: Home Poesie d'Autore Cope, Wendy Wendy Cope: 'Canzoncina per i poeti'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Wendy Cope: 'Canzoncina per i poeti'

Stampa PDF

Wendy Cope

Canzoncina per i poeti



Per me tutti i poeti erano byroniani,
perversi, un po' pericolosi e strani.
Poi ne incontrai qualcuno. È buffa la realtà:
l'acqua tonica liscia è più frizzante,
un piano-pensionati è più rassicurante.
Eppure ti assicuro, non molto tempo fa
Per me tutti i poeti erano byroniani,
perversi, un po' pericolosi e strani.


(da 'Guarire dall'amore', Crocetti, 2011 - Traduzione di Paola Bartocci)


[ FONTE ]


Wendy Cope (Erith, 21 luglio 1945)

[ Poetessa britannica. Lettrice di Storia al St. Hilda's College, ha esordito nel 1986 con "Preparando una cioccolata per Kingsley Amis ", facendosi notare per l'ironia e l'arguzia delle sue poesie. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information