• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Martedì 26 Ott 2021
You are here: Home Poesie d'Autore Kirsch, Sarah Sarah Kirsch: 'Freddo'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Sarah Kirsch: 'Freddo'

Stampa PDF

Sarah Kirsch

Freddo



Dal mare nero di catrame sale
la luna. Dovresti adesso
rifugiarti sotto un tetto, stimato
Cuore. Altrimenti lo struggimento piange
il perduto sogno della
bellezza del mondo, che
così guasta giace laggiù.
La foglia cade per gelo
che fa altro tempo


(da 'Figlia di re', 1992 – Traduzione di Gabriella Mongardi)


[ FONTE ]


Sarah Kirsch, pseudonimo di Ingrid Hella Irmelinde Bernstein (Limlingerode, 16 aprile 1935 – Heide, 5 maggio 2013)

[ Poetessa tedesca. Figlia di un nazista convinto, cambiò il suo nome Ingrid in uno ebraico per protestare contro l'antisemitismo. Tedesca dell'Est, discriminata per aver firmato una lettera di protesta, riparò a Berlino Ovest nel 1977. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information