• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Martedì 28 Gen 2020
You are here: Home Poesie d'Autore Alegría, Claribel Claribel Alegría: 'La voce del ruscello'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Claribel Alegría: 'La voce del ruscello'

Stampa PDF

Claribel Alegría

La voce del ruscello



Torno verso il mare
è lì che nacqui
mi accolse una roccia
quando saltai sulla terra.
Scendo piano
mi trattengo nel muschio
tra i fiori selvatici
scendo a cercare il fiume
che mi riporti al mare.
Il mio vicino
il torrente
non sa che io esisto
brama
salta
riempie canali
scoppia
anche lui cerca il fiume
dissolversi nel fiume
che mi riporti al mare
perché il mare ci aspetta
perché il mare è la culla
perché siamo il mare.


(da 'Voci', Samuele Editore, 2015 – Traduzione di Zingonia Zingone)


[ FONTE ]


Claribel Isabel Alegría Vides, nota semplicemente come Claribel Alegría (Estelí, 12 maggio 1924 – Managua, 25 gennaio 2018)

[ Poetessa, giornalista e scrittrice nicaraguense, considerata con la connazionale Gioconda Belli la maggiore esponente della Letteratura del Centro America. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information