• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Martedì 19 Ott 2021
You are here: Home Poesie d'Autore Braun, Volker Volker Braun: 'Le iguane'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Volker Braun: 'Le iguane'

Stampa PDF

Volker Braun

Le iguane



Giacciono indifferenti tra le rovine grigie
Del tempio, con le quali non si mescolano.
Di tanto in tanto, un occhio funziona!
Pietra grigia il corpo e anche angolare come pietre
Quando si alza sulle agili zampe
nell'atto di afferrare una zanzara.

Noi, iguane, specie futura
Stoccata in fragili magazzini,
In silenzio assistiamo al crollo delle banche.
Senza rabbia e senza ilarità.
Che cosa sono il tempo e il potere? Marciscono
Mentre arde il sole di un nuovo giorno.


(da 'Handbibliothek der Unbehausten', 2016)


[ FONTE ]


Volker Braun (Dresda, 7 maggio 1939)

[ Poeta, scrittore, narratore e autore di teatro tedesco. La sua lirica mira a recuperare la poesia come gesto pubblico e collettivo, come indagine della realtà storico-sociale e rivendica un socialismo dinamico, che consenta il dubbio e la trasformazione. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information