• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Giovedì 22 Ago 2019
You are here: Home Poesie d'Autore Trejo Sirvent, Marisa Marisa Trejo Sirvent: 'Passando la notte da te'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Marisa Trejo Sirvent: 'Passando la notte da te'

Stampa PDF

Marisa Trejo Sirvent

Passando la notte da te



Perché la parola ha la capacità del ricordo
perché ho cercato giustificazioni al silenzio
quando avevo la pupilla del cuore insonne.
Perché i passanti avevano il tuo stesso sguardo triste,
Faccio questo mestiere,
esortazione al verso in una notte di febbraio incomprensibile,
e ansia indagatrice che testimonia l'integrità del sentimento.
Oggi scriverò sul foglio
- complice dell'ansia -
quello che mai ha detto
all'alba, passando la notte da te,
quando fumavamo la vita cercando mozziconi.
Eravamo duttili e tuttavia,
La penna decifra meglio i ricordi, amore.

Città del Messico, 1977


[ FONTE ]


Marisa Trejo Sirvent (Tuxtla Gutiérrez, Chiapas, 28 marzo 1956)

[ Poetessa, giornalista e saggista messicana. Laureata in Letteratura Ispanoamericana, ha insegnato francese e inglese all'Università del Chiapas. Ha pubblicato "Rosso che misura il tempo ", "Giochi di solitudine ", "Il segnale della notte ", "Giardino del Paradiso " e "Dammi la mia solitudine ". ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information