• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Mercoledì 21 Ott 2020
You are here: Home Raccolte Poetiche Fili d'Erba (Poesie 2004-2005) Rose Ausländer: 'Dell'amato le notti'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Rose Ausländer: 'Dell'amato le notti'

Stampa PDF

Rose Ausländer

Dell'amato le notti



Dell'amato le notti ad accendere
voglio dolcemente accecare occhi donando

Dell'amato il respiro a carezzare
muta il sangue mio in mille rose

Dell'amato l'amore a trattenere
in mille donne vorrei smembrarmi

Che me sola mille volte brami
che mio solo sia tutte amando!


(da 'L'arcobaleno', 1939 - Traduzione di Gio Batta Bucciol)


[ FONTE ]


Rose Ausländer, nata Rosalie Beatrice Scherzer (Černivci, Ucraina, 11 maggio 1901 – Düsseldorf, 3 gennaio 1988)

[ Poetessa ebrea tedesca. Dai tomi fiabeschi della gioventù passò a narrare con dolore la deportazione e lo sterminio degli ebrei e l'alienazione di New York, dove visse a lungo. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information