• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Martedì 19 Feb 2019
You are here: Home Poesie d'Autore O'Neill, Alexandre Alexandre O'Neill: 'A mio favore'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Alexandre O'Neill: 'A mio favore'

Stampa PDF

Alexandre O'Neill

A mio favore



A mio favore
Ho il verde segreto dei tuoi occhi
Alcune parole d'odio alcune parole d'amore
Il tappeto che partirà per l'infinito
Stanotte o una notte qualsiasi

A mio favore
Le mura che insultano passo-passo
Sicuro rifugio sopra il mormorio
Che ancor venga dalla vita in corsa
La barca nascosta dal fogliame
Il giardino dove l'avventura ricomincia


(da 'La parola interdetta. Poeti surrealisti portoghesi', Einaudi, 1971 – Traduzione di Antonio Tabucchi)


[ FONTE ]


Alexandre Manuel Vahia de Castro O'Neill de Bulhões (Lisbona, 19 dicembre 1924 - Lisbona, 21 agosto 1986)

[ Poeta portoghese. Fu tra i fondatori del gruppo surrealista del suo paese, unendo però al tipico linguaggio metaforico l'influsso sarcastico e satirico del Neorealismo. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information