• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Sabato 16 Ott 2021
You are here: Home Poesie d'Autore Amor, Pita Pita Amor: 'Mi avvolge la polvere, mi inquieta'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Pita Amor: 'Mi avvolge la polvere, mi inquieta'

Stampa PDF

Pita Amor

Mi avvolge la polvere, mi inquieta



Mi avvolge la polvere, mi inquieta.
Perché viene da tanto lontano?
E come assoggetta ai detriti
i vecchi mondi passati?
- La polvere non ha fine,
né inizio avrà mai avuto;
so che ha sempre contenuto,
nella sua eternità convulsa,
l'arcana forza che conduce
a ciò che è e a ciò che è stato.


(da 'Polvere', 1949)


[ FONTE ]


Guadalupe Teresa Amor Schmidtlein, meglio nota come Pita Amor (Città del Messico, 30 maggio 1918 - Città del Messico, 8 maggio 2000)

[ Poetessa e scrittrice messicana. Musa di Diego Rivera e Juan Soriano, fu amica di Frida Kahlo, Salvador Dalí e Pablo Picasso. La sua poesia metafisica si interroga su Dio, sulla solitudine e sull'abbandono. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information