• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Mercoledì 05 Ott 2022
You are here: Home Raccolte Poetiche L'oceano che ci abita (2016) Claudio Malune: 'Tre sillabe per antonomasia'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Claudio Malune: 'Tre sillabe per antonomasia'

Stampa PDF

Tre sillabe per antonomasia



È così da tempo immemore
che non dico 'Ti Amo'.

Potessi creare un circuito
che legasse senza cavi la mia ugola
al cuore,
non pronuncerei nient'altro
di diverso da quella dolce
-e fugace-
emissione di suoni.
Continua e lenta.
Costante e sentita.
Come quando il desiderio
s'addensava sul tuo corpo e il mio
con pochi gemiti di fiato
mai interrotti,
indimenticabile corrente.

'Ti Amo'.
Non riesco a ricordare
l'ultima volta che è successo,
ma ricordo perfettamente
come mi sentivo mentre succedeva,
che ringraziando di esistere
venivo invaso da quel miracolo verbale
che si compiva.



(Claudio Malune)



* Poesia pubblicata anche sul mio profilo personale all'interno del portale di Luigi Ladu 'www.luigiladu.it', sezione 'Autori Italiani'.




Foto: jan-ex, 'love.'

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information