• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Mercoledì 12 Ago 2020
You are here: Home Musica (Testi & Video) Feinstein, Elaine Elaine Feinstein: 'Afgano'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Elaine Feinstein: 'Afgano'

Stampa PDF

Elaine Feinstein

Afgano



Il mio tassista ieri era un afgano
Che vive a Londra da diversi anni.
Quello che più gli manca, ha spiegato, è
La sensazione che quel che fa importi a qualcuno.
Non ci sono guadagni.

I suoi vicini a stento provocano in lui più
di un guizzo di vergogna o di occasionale adrenalina.
È in esilio. Stasera sono sola,
Semplicemente una donna seduta seminuda
in una camera da letto di Edward Hopper.


(da 'Talking to the Dead', 2007)


[ FONTE ]


Elaine Feinstein (Bootle, 24 ottobre 1930)

[ Poetessa, scrittrice, drammaturga e traduttrice inglese. Ha realizzato sceneggiature per la BBC e ITV. La sua poesia è stata influenzata dagli Oggettivisti e dai Poeti Black Mountain. Al centro dei suoi versi appaiono spesso la gente e gli affetti familiari. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information