• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Mercoledì 21 Feb 2024
You are here: Home Opere La Verla mi sedusse corteggiandomi nel... Renata Correia Botelho: 'Accosto il viso alla parete'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Renata Correia Botelho: 'Accosto il viso alla parete'

Stampa PDF

Renata Correia Botelho

Accosto il viso alla parete



Accosto il viso alla parete
più triste della stanza, fedele
guardiana del tramonto.

Il cuore che mi lasciasti
è una casa difficile da abitare.


(da 'Un circo nella nebbia', 2009)


[ FONTE ]


Renata Correia Botelho (São Miguel, 1977)

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information