• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Venerdì 24 Nov 2017
You are here: Home Poesie d'Autore Gatto, Alfonso Alfonso Gatto: 'Mi chiami alla finestra'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Alfonso Gatto: 'Mi chiami alla finestra'

Stampa PDF

Alfonso Gatto

Mi chiami alla finestra



Mi chiami alla finestra, sul canale
della Giudecca è ferma questa strana
tregua che attende l'alba, s'allontana
il ricordo del tempo. Quasi tace
il cuore, come sillabe di pace
noi veniamo a morire alle parole
nostre, all'amore che non ha più male
e dolcezza a turbarlo. Verrà il sole,
l'aria dall'aria, un soffio, tramontata
- a dirtelo sparendo - delicata
come la luna...


(da 'Poesie d'amore', Mondadori, 1973)


[ FONTE ]


Alfonso Gatto (Salerno, 17 luglio 1909 – Orbetello, 8 marzo 1976)

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information