• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Martedì 07 Lug 2020
You are here: Home Poesie d'Autore Rafibeyli, Nigar Nigar Rafibeyli: 'Un fiore sbocciato tra le rovine'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Nigar Rafibeyli: 'Un fiore sbocciato tra le rovine'

Stampa PDF

Nigar Rafibeyli

Un fiore sbocciato tra le rovine



Un fiore sbocciato tra le rovine
mi ha fatto chiedere:
perché gli uomini dicono che in mezzo alla desolazione
non può crescere nemmeno un fiore?
I muri della casupola erano crollati,
il tetto era sfondato.
Era divenuta la dimora
di venti feroci e della neve invernale.
I venti selvaggi avevano spazzato via
la cara comodità di questo posto, un tempo amato.
E avevano trafitto i passanti
con un lamento malinconico.
Le tende, tanto amorosamente ricamate e cucite
da dolci mani di donne,
pendevano lacere come schegge di conchiglie rotte
sulla desolazione della città.
In mezzo a un mucchio di pietre e ciottoli
era germogliato il bel fiore.
E quel fiore riempì tutti i miei pensieri
con una domanda cruciale.
Mi chiesi: che giardiniere ti piantò e nutrì
qui, fiore delicato?
Raccontami la tua storia, il canto persiano della tua vita,
e ti ascolterò.
Forse, nonostante questo luogo non vibri più
della canzone dell'usignolo,
abbandonato dagli uccelli, sei stato chiamato
a essere
dal primo alito di primavera?
"Sono la voce della Terra",
rispose il fiore con lingua umana.
"Sono la Vita più Grande
che sempre deve trionfare sulla Morte".


[ FONTE ]


Nigar Khudadat qizi Rafibeyli (azero: Nigar Xudadat qızı Rəfibəyli) (Gäncä, 23 giugno 1913 - Baku, 9 luglio 1981)

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information