• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Sabato 11 Lug 2020
You are here: Home Poesie d'Autore Miranda, Marta Marta Miranda: 'Naufragio'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Marta Miranda: 'Naufragio'

Stampa PDF

Marta Miranda

Naufragio



Abbracciata
nel buio a un altro corpo
come a un pezzo di legno
in mezzo al naufragio
navigo la notte scura
poi albeggia
e quello che la luce tocca
diventa polvere

Torno all'opacità del giorno
senza angelo né corpo
senza una parola aspetto la notte
perché in essa
compio il miracolo
di amarti ancora
di trasformare il letto
in un cielo puro


(da 'Il lato oscuro del mondo', 2015)


[ FONTE ]


Marta Miranda (Mendoza, 17 novembre 1962)

[ Poetessa e organizzatrice culturale argentina. Coordina vari festival internazionali di poesia. Ha pubblicato "Mea culpa " (1991), "La spuma " (1998), "La stessa pietra " (2004), "Nuotatrice " (2008), "Il lato oscuro del mondo " (2015). ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information