• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Sabato 23 Set 2017
You are here: Home Poesie d'Autore Masters, Edgar Lee Edgar Lee Masters: 'Theodore il poeta'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Edgar Lee Masters: 'Theodore il poeta'

Stampa PDF

Edgar Lee Masters

Theodore il poeta



Da ragazzo, Theodore, sedevi per lunghe ore
sulle rive del torbido Spoon
con gli occhi profondi fissi sulla tana del gambero,
aspettando che apparisse spingendo la testa,
prima le antenne ondeggianti, come fili di fieno,
e poi il corpo, colorato come steatite,
gemmato con occhi di giada.
e ti domandavi, come rapito,
che cosa sapeva, che cosa desiderava, e perché mai vivesse.
Ma più tardi guardasti uomini e donne
nascosti nelle tane del fato fra grandi città,
osservando le loro anime uscire,
in modo da poter vedere
come vivevano, e per che cosa,
e perché strisciassero così in faccende
sulla distesa di sabbia dove l'acqua vien meno
quando l'estate declina.


***

Theodore the Poet


AS a boy, Theodore, you sat for long hours
On the shore of the turbid Spoon
With deep-set eye staring at the door of the crawfish’s burrow,
Waiting for him to appear, pushing ahead,
First his waving antennæ, like straws of hay,
And soon his body, colored like soap-stone,
Gemmed with eyes of jet.
And you wondered in a trance of thought
What he knew, what he desired, and why he lived at all.
But later your vision watched for men and women
Hiding in burrows of fate amid great cities,
Looking for the souls of them to come out,
So that you could see
How they lived, and for what,
And why they kept crawling so busily
Along the sandy way where water fails
As the summer wanes.


(da 'Antologia di Spoon River', 1914-1915 & 1915-1916 – Traduzione di Fernanda Pivano)


[ FONTE ]


Edgar Lee Masters (Garnett, 23 agosto 1868 – Melrose, 5 marzo 1950)


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI EDGAR LEE MASTERS ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information