• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Martedì 18 Gen 2022
You are here: Home Raccolte Poetiche Haiku Carlos Pujol: 'Di notte negli specchi'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Carlos Pujol: 'Di notte negli specchi'

Stampa PDF

Carlos Pujol

Di notte negli specchi



Di notte negli specchi
ci sono cataclismi di tenebra,
si sgretola ogni sogno
che ha appena finito di nascere.
E sbuchiamo nell'alba
come ciechi che vedono per la prima volta.
Albeggia lentamente,
c'è ancora molto tempo davanti:
tra due luci possono ancora scorgersi
brandelli delle ombre abbandonate.


(da 'Versi dalla Svevia', 2005)


[ FONTE ]


Carlos Pujol Jaumandreu (Barcellona, 1936 - Barcellona, 16 gennaio 2012)

[ Poeta, traduttore, editore e storico della letteratura spagnolo. Insegnante di Letteratura Francese all'Università di Barcellona, tradusse Honoré de Balzac, Charles Baudelaire, Georges Simenon e Voltaire, ma anche George Orwell, Emily Dickinson e Jane Austen. Esordì nel 1981 con "L'ombra del tempo ". ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information