• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Lunedì 28 Nov 2022
You are here: Home Poesie d'Autore Acosta, Óscar Óscar Acosta: 'Gli amanti'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Óscar Acosta: 'Gli amanti'

Stampa PDF

Óscar Acosta

Gli amanti



Gli amanti sono distesi sul letto
e con dolcezza nascondono parole e baci.
Sono nudi e indifesi come bambini
e nei loro sensi si concentra il mondo.
Non c'è luce o ombra per i loro occhi appagati
e la vita non ha forma alcuna.

I bei capelli della donna possono essere una rosa,
l'acqua calda o un fornitore innamorato.
Il fuoco è soltanto uno schianto scuro.
Gli amanti sono distesi sul letto.


(da 'Poesia minore', 1957)


[ FONTE ]


Óscar Acosta (Tegucigalpa, 14 aprile 1933 - Tegucigalpa, 16 luglio 2014)

[ Poeta, scrittore, critico letterario, politico e diplomatico honduregno. Iniziò la sua carriera come giornalista in Perù, in seguito coltivò svariate forme artistiche. La sua è una poesia marcatamente intimista e patriottica. Nel 1960 ottenne il Premio Rubén Darío. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information