• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Domenica 23 Gen 2022
You are here: Home Poesie d'Autore Guillén, Jorge Jorge Guillén: 'I tre tempi'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Jorge Guillén: 'I tre tempi'

Stampa PDF

Jorge Guillén

I tre tempi



Rapida la sera
vibrò come quelle
d'allora - ricordi? -
intime ed immense.

Era quell'aroma
di maggio e di giugno
con i benefici congiunti
di fiori e di fronde.

Fisso nel ricordo
vidi come preservi,
cuore pur assente
dal sole, un tempo eterno.

Le rose godute
il tuo stupore accrescono,
incessante in alto
estasi al futuro.

Di nuovo impazienti,
le gioie trascorse
su labbra con sete
vanno da un Oggi a un Sempre.


(da 'Poesia spagnola del '900' – Traduzione di Oreste Macrì)


[ FONTE ]


Jorge Guillén Álvarez (Valladolid, 18 gennaio 1893 – Málaga, 6 febbraio 1984)


[ Premio Miguel de Cervantes 1976 ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information