• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Lunedì 16 Dic 2019
You are here: Home Poesie d'Autore Lastra, Pedro Pedro Lastra: 'Viola d'amore'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Pedro Lastra: 'Viola d'amore'

Stampa PDF

Pedro Lastra

Viola d'amore



A Irene Mardones Campos


È venuta e se n'è andata come la gioventù
se la prese la terra
o la dissolse il sogno
che con una mano costruisce e con l'altra disfà
i suoi paesaggi veloci
pieni di dolci illusioni,
di false oasi dove non passa nessuno
se non la viaggiatrice che si perde nella nebbia
di ogni mattina.
Ma il sogno non dorme
come sogna chi dorme, un angelo tradito
da non si sa chi
e invecchiato
dall'ombra dei giorni dimenticati:
è un'eternità quella dell'istante
e uno spazio infinito
il luogo dove abita.


(da 'Canzone del passeggero', 2001)


[ FONTE ]


Pedro Lastra Salazar (Quillota, 3 marzo 1932)

[ Poeta e saggista cileno. Professore di Letteratura Spagnola a Chillán, New York, Buffalo, Saint Louis, Lima e La Paz, è membro dell'Accademia Cilena del Linguaggio. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information