• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Mercoledì 12 Ago 2020
You are here: Home Poesie d'Autore Gala, Antonio Antonio Gala: 'Spiaggia di El Palo (Malaga)'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Antonio Gala: 'Spiaggia di El Palo (Malaga)'

Stampa PDF

Antonio Gala

Spiaggia di El Palo (Malaga)



(Omaggio a Vicente Aleixandre)


Sei ancora mia, perché non ti ho avuta.
Quanto impiegano, senza di te,
le onde a passare...

Quando l'amore comincia, c'è un momento
in cui Dio si meraviglia
di aver ordito una cosa tanto bella.
Allora, di nuovo
- tra lo splendore e il giubilo -
si inaugura il mondo,
e chiedere l'impossibile
non è chiedere troppo.

Fu in riva al mare, a mezzanotte.
Seppi che c'era Dio,
e che la sabbia e tu
e il mare e io e la luna
eravamo Dio. E lo adorai.


(da 'Testamento andaluso', 1994)


[ FONTE ]


Antonio Gala Velasco (Brazatortas, 2 ottobre 1930)

[ Poeta, drammaturgo e scrittore spagnolo. È conosciuto soprattutto per la produzione teatrale, che oscilla tra lirismo e testimonianza, tra la riflessione su grandi temi, specie di natura morale, e un atteggiamento critico rispetto alla realtà. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information