• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Sabato 11 Lug 2020
You are here: Home Poesie d'Autore Page, P.K. P.K. Page: 'Poesia d'amore'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

P.K. Page: 'Poesia d'amore'

Stampa PDF

P.K. Page

Poesia d'amore



Ricordandoti e rivedendo
il nostro amore strutturale
il passato risorge
dalla sua polvere soffocante.

Per la memoria, che è solo decadente
nelle mani come l'amore per le cose
dell'avaro per la loro cosalità,
o nello sguardo dei collezionisti che valutano
la vastità, l'incredibile vastità, delle loro collezioni,
è possibile, nella mente profonda, creare e fare
nuovo il talvolta spaventoso antico presente
e pungolare la cosa addormentata
perché veda all'improvviso.

E come un albero che ha perduto tutte le foglie
può tremare alla memoria del vento
o le acque tranquille di uno stagno rammentano
la loro sorgente e salgono e scendono
ad un tratto sulla riva del bacino che le cinge —
così io, ricordando da adesso a ieri,
posso sapere e vedere e sentire di nuovo, come i gioielli
quando li colpisce un vivido raggio di sole.


[ FONTE ]


Patricia Kathleen "P.K." Page (Swanage, 23 novembre 1916 – Oak Bay, British Columbia, 14 gennaio 2010)


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI P.K. PAGE ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information