• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Domenica 17 Ott 2021
You are here: Home Citazioni Citazioni: Epicuro Epicuro: 'Il male, dunque, che più ci spaventa...' (Cit. 1)
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Epicuro: 'Il male, dunque, che più ci spaventa...' (Cit. 1)

Stampa PDF


" Il male, dunque, che più ci spaventa, la morte, non è nulla per noi, perché quando ci siamo noi non c'è lei, e quando c'è lei non ci siamo più noi. "

[ Tὸ φρικωδέστατον οὖν τῶν κακῶν ὁ θάνατος οὐθὲν πρὸς ἡμᾶς, ἐπειδήεπερ ὅταν μὲν ἡμεῖς ὦμεν, ὁ θάνατος oὐ πάρεστιν, ὅταν δὲ ὁ θάνατος παρῇ, τόθ' ἡμεῖς οὐκ ἐσμέν. ]



(Epicuro, 342 a.C.-270 a.C., filosofo greco antico, dall'epistola 'Lettera a Meneceo', III secolo a.C.)


Epicuro (in greco antico: Ἐπίκουρος, Epíkouros, "alleato" o "compagno, soccorritore") (in latino: Epicurus) (Samo, 10 febbraio 342 a.C. – Atene, 270 a.C.)


Clicca qui sotto per vedere una raccolta di Citazioni Famose nella mia fan-page su facebook:

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information