• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Domenica 05 Dic 2021
You are here: Home Poesie d'Autore Ritsos, Yiannis Yiannis Ritsos: 'Bel sole invernale'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Yiannis Ritsos: 'Bel sole invernale'

Stampa PDF

Yiannis Ritsos

Bel sole invernale



Il bel sole d'ottobre ha ubriacato le farfalle –
migliaia di farfalle bianche corrono sui cardi,
sul granturco giallo, sui bassi fondali della spiaggia,
a caccia delle loro ombre azzurre. Devi cedere – disse;
di nuovo cedere. Un'infima nobiltà. Tutti invecchieranno.
Si ammollirà anche il sasso nell'acqua. La farfalla più bianca
si posò sul berretto nero del cielo. Quello la prende,
la spinge con due dita tra le corde
nella rosa della chitarra; – è quella che passeggia ogni sera
fuori dai ristoranti popolari delle vie Chateaubriand e Doros.

Kàlamos, 29.X.72


(da 'Il funambolo e la luna', Crocetti, 1984 - Traduzione di Nicola Crocetti)


[ FONTE ]


Yiannis Ritsos, o Ghiannis Ritsos, o Jannis Ritsos (Monemvasia, 1 maggio 1909 – Atene, 11 novembre 1990)

[ Poeta greco tra i maggiori del XX secolo. Fu candidato nove volte al Premio Nobel. La sua vita fu animata da un'incrollabile fede negli ideali marxisti e nelle virtù catartiche della poesia. ]


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI YIANNIS RITSOS ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information