• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Venerdì 22 Ott 2021
You are here: Home Raccolte Poetiche L'oceano che ci abita (2016) Claudio Malune: 'Le maree sulle spiagge di Polluce'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Claudio Malune: 'Le maree sulle spiagge di Polluce'

Stampa PDF

Le maree sulle spiagge di Polluce



Le maree sulle spiagge di Polluce,
smessa la rabbia,
dovunque si ritirino
io le accompagno,
e amo questa visione, amo
sentirla immaginaria, come
di quiete ad ammorbidire gli umori.

Invero rincorro quel riflusso
di stella in stella,
appassionandomi della stupidità
di certi screzi, chiacchiere
di poco conto, che con l'adolescenziale
trasporto dei primi tempi
tengono argute le nostre menti colleriche;

così io posso maledire il tempo
consumato a discutere,
ma celebrare, subentrata la pace,
quel rincorrersi immaginifico
attraverso spiagge bagnate
da lontani acque, solcate
in sconosciute costellazioni.



(Claudio Malune)




sardegnaflag Leggi questa poesia in Sardo ed in Inglese flaggb




* 2010: Poesia pubblicata nell'Antologia di poeti contemporanei "Il Sogno", a cura del sito www.poesiaerivoluzione.it


Digital Art: behindinfinity, 'Lunar Tides - Wallpaper'

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information