• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Domenica 05 Dic 2021
You are here: Home Poesie d'Autore Panero, Leopoldo María Leopoldo María Panero: 'Gli amanti ciechi'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Leopoldo María Panero: 'Gli amanti ciechi'

Stampa PDF

Leopoldo María Panero

Gli amanti ciechi



Erano ciechi gli amanti,
sono soli
mais tombait la neige
faceva pena vederli quando da soli dicevano
di essere uniti, e piangevano,
e adoravano il nulla sull'altare dell'amore.
Quand tu seras bien vieille
scoprirai che il tempo
è l'unica certezza, brucia i volti
e incenerisce l'anima
e che alla fine soltanto l'illusione del ricordo
ti dirà che non fosti, in quel bacio, da solo.


(da 'El que no ve', 1980 - Traduzione di Alesssandro De Francesco)


[ FONTE ]


Leopoldo María Panero Blanc (Madrid, 16 giugno 1948 – Las Palmas de Gran Canaria, 5 marzo 2014)

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information