• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Lunedì 28 Nov 2022
You are here: Home Poesie d'Autore Carrieri, Raffaele Raffaele Carrieri: 'Ragazze del Livenza'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Raffaele Carrieri: 'Ragazze del Livenza'

Stampa PDF

Raffaele Carrieri

Ragazze del Livenza



Sotto la tettoia d'una scuola all'aperto
C'erano appese le biciclette,
Altre, più piccole, eran ferme.
Le ragazze del secondo corso
Curve sul manubrio
Sembravano scherzare nell'andare
Incontro al fiume
Che splendeva come un ramarro
Inseguito da una trota.

Senza fretta andava l'acqua
Sui capelli dell'alga
Nella fluttuante distesa.
Di te la bicicletta più leggiera
In sella ti portava;
Eri tanto chiusa e fiera
Che il fiume si mise a guardare
Dalla parte dove facevi più luce
E lusingato ti trattenne.


(da 'Le ombre dispettose', Mondadori, 1974)


[ FONTE ]


Raffaele Carrieri (Taranto, 23 febbraio 1905 – Casoli, 14 settembre 1984)

[ Poeta e scrittore italiano. A quattordici anni abbandonò la città natale e viaggiò imbarcandosi come marinaio su bastimenti mercantili. Tornato in Italia fu per due anni gabelliere a Palermo. "La mia poesia è tutta autobiografica; ispirata a fatti realmente accaduti, a viaggi, a soggiorni in paesi stranieri" scrisse di sé. ]


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI RAFFAELE CARRIERI ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information