• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Sabato 28 Gen 2023
You are here: Home Poesie d'Autore Rafart, Susanna Susanna Rafart: 'Un peso abituale'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Susanna Rafart: 'Un peso abituale'

Stampa PDF

Susanna Rafart

Un peso abituale



Fu quando la cisterna si riempì
di acqua aprilina
e un'algebra sottilissima inghiottiva
tutti i sensi degli uomini in un punto.
Occhi lunghi di gru trattenevano
l'ombra
sui rilievi delle felci;
crescevano le ali dei merli
e il bosco era come l'unghia che
s'infilza
con un colpo secco. Era tutto
nuovo e strano,
eppure un peso abituale
nell'aria sequestrava la speranza.


(da 'Pozzo di neve', Crocetti, 2005 – Traduzione di Francesco Ardolino)


[ FONTE ]


Susanna Rafart i Corominas (Ripoll, 1962)


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI SUSANNA RAFART ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information