• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Domenica 17 Ott 2021
You are here: Home Citazioni Citazioni: Anton Čechov Anton Čechov: 'Ti si accostano ghignando, ti guardano in cagnesco...' (Cit. 1)
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Anton Čechov: 'Ti si accostano ghignando, ti guardano in cagnesco...' (Cit. 1)

Stampa PDF


" Ti si accostano ghignando, ti guardano in cagnesco, ti squadrano, ti etichettano: «Questo, è uno psicopatico» oppure «Quello è un parolaio». E quando non sanno che etichetta appiccicarti in fronte, dicono: «È un uomo strano, proprio strano!» Amo le foreste: è strano. Non mangio carne: anche questo è strano. Un rapporto diretto, pulito, libero con la natura e con la gente non c'è più... "



(Anton Čechov, 1860-1904, scrittore, drammaturgo e medico russo, dal dramma in quattro atti 'Zio Vanja', composto nel 1896 e rappresentato per la prima volta il 26 ottobre 1899 al Teatro dell'Arte di Mosca)


Anton Pavlovič Čechov (in russo: Антон Павлович Чехов) (Taganrog, 29 gennaio 1860 – Badenweiler, 15 luglio 1904)


Clicca qui sotto per vedere una raccolta di Citazioni Famose nella mia fan-page su facebook:

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information