• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Giovedì 02 Dic 2021
You are here: Home Opere La Verla mi sedusse corteggiandomi nel... Gonzalo Millán: 'Impronta sulla sabbia'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Gonzalo Millán: 'Impronta sulla sabbia'

Stampa PDF

Gonzalo Millán

Impronta sulla sabbia



Prima che giunga la voce della marea
e il bianco bollire d'uovo della spuma,
ascolto l'eco di una conchiglia vuota
come il silente incavo d'aria scura
che rimane in ogni impronta di un passo.


("Paso por la arena", da 'Relación personal', 1968)


[ FONTE ]


Gonzalo Millán Arrate (Santiago del Cile, 1 gennaio 1947 - Santiago del Cile, 14 ottobre 2006)

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information