• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Lunedì 01 Mar 2021
You are here: Home Raccolte Poetiche L'oceano che ci abita (2016) Claudio Malune: 'Quando i nostri sguardi collidono'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Claudio Malune: 'Quando i nostri sguardi collidono'

Stampa PDF

Quando i nostri sguardi collidono



Quando i nostri sguardi collidono,

piomba solenne la mano di Dio

sulla bocca di ogni mondo.

Quell'attimo,

nella storia dei nostri sensi,

riassume bene

nel significato di esistere

il valore stesso di amare.

Piego a lui il mio giorno,

mi specchio di quel miracolo

per rinuncia alla paura

di perderlo.

Quando i nostri sguardi collidono,

magari anche il tempo e la luce

coincidono, e completando

i loro cicli, sfiorandosi,

fondono nello spazio

i loro silenzi,

sublimando.



(Claudio Malune)



Leggi questa poesia in Sardo ed in Inglese


* 2011: Poesia pubblicata nell'Antologia di poeti contemporanei "Collana di Perle 3 - 'Rubino'".


Dipinto: Nandita Albright, 'When Worlds Collide'

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information